Fabrizio Costantini

Se hai poco tempo e vuoi sapere chi sono, cosa so fare e quali sono le mie competenze vai direttamente sul mio profilo Linkedin: Fabrizio Costantini.

Se invece hai 5 minuti ti racconto il mio percorso, quello che faccio e perchè.

Negli anni novanta mi sono formato nel marketing del largo consumo (FMCG) ingrassando a colpi di fusilli e rigatoni nell'azienda simbolo della pasta di qualità (come product marketing manager della grande De Cecco leggi qui per sapere perchè è la migliore pasta al mondo).

Alla fine del 1996 incontrai l’amore della mia vita ❤️ (professionale! altrimenti mia moglie si arrabbia): il mondo Internet.

Da subito mi proposi per seguire (on top alle mie attività) il primo sito dell'azienda.

esercizio 9 punti e linee lateral thinking Il primo sito www.dececco.it

La sera dopo il lavoro studiavo fino a tardi e sperimentavo. Online c'era molta meno roba di adesso ma trovai comunque quanto era sufficiente a comprendere (tra l'altro per capire come funzionavano le cose bastava andare nel view source delle pagine) e pubblicai su Geocities (il servizio di webhosting free organizzato in città e quartieri) il primo sito personale dedicato ai miei amici a 4 zampe (8 zampe in quanto avevo due amici pelosi 😃).

esercizio 9 punti e linee lateral thinking Un cane per amico 🐶

Poco dopo nel 1998 lasciai tutto per seguire la mia passione ed andai a Milano nel cuore pulsante dell'economia digitale. Ho conosciuto grandi imprenditori e manager che ti chiedevano da subito di dargli del tu! Un altro mondo! 😲

A Milano lavorai come marketing manager nell'azienda Internet della Fininvest ma dopo meno di un anno seguii il mio ex-CEO che fondava insieme al grande Silvio Scaglia l'allora start-up FASTWEB.

Ricordo che eravamo una trentina di persone! Un'avventura bellissima per me che potevo applicare le mie conoscenze marketing ad Internet (a quei tempi si chiamava Internet marketing) e allo stesso tempo contribuire alla nascita della Rete del futuro basata sulla fibra ottica.

esercizio 9 punti e linee lateral thinking La prima offerta congiunta triple play in Italia

Da allora tutto è cambiato: la rivoluzione digitale è in pieno sviluppo, modifica la nostra società ed il mondo del business e siamo solo agli inizi. Il bello deve ancora venire!

Il mio amore per l'online è ancora vivo e forte, il perchè lo posso sintetizzare in 3 elementi:

  • Conoscenza
  • Connessione
  • Espressione

Oggi abbiamo tutta la conoscenza a portata di mano e ci sono tantissimi strumenti disponibili (e gratuiti) per sperimentare e provare in modo da unire teoria e pratica! Nuove congetture possono essere dimostrate in poco tempo e la disciplina è in continuo divenire. Le uniche barriere sono la pigrizia e la scarsa concentrazione.

Una persona curiosa che vive la Rete è come una persona golosa in pasticceria!

Grazie alla possibilità di connetterci con chiunque nel mondo possiamo rendere la nostra conoscenza partecipativa, possiamo confrontarci con chi condivide i nostri stessi valori e passioni.

L’ultimo elemento elettrizzante dell’era digitale è la capacità di potersi esprimere, di poter raccontare qualcosa al mondo! In passato se volevo condividere le mie idee avevo pochi mezzi e poco accessibili (per esempio scrivere per una testata giornalistica), adesso ho solo l'imbarazzo della scelta.

Adoro imparare e sperimentare cose nuove ed il mio lavoro me lo impone: questa è la più grande ricompensa.

Insegnare è una mia grande passione.

Nei miei primi passi in questo mondo stupendo provo ad essere l’insegnante che avrei sempre voluto, un misto tra: mente e cuore, passione e azione, conoscenza ed esperienza concreta (walk the talk).

Nell'insegnare mi sento come un esploratore che condivide i suoi viaggi ed ascolta quelli degli altri, posso dire cosa si potrebbe trovare in un certo luogo e raccontare storie di avventure ma poi ognuno deve fare le proprie esperienze e cosa importante: agire.

Lezione Costantini

Penso che trasferire la conoscenza renda eterni⭐️!

Se un piccolo concetto, un consiglio o un suggerimento vengono assorbiti e possono aiutare una persona si rimane nella sua mente per sempre e magari un giorno potrà dire ad un amico: “beh sai quella cosa che diceva Fabrizio non era una ca..ata e mi è stata molto utile”.

Sono molto lontano da tali obiettivi ma sicuramente ci metto tutto l’impegno, l’entusiasmo e la passione di cui dispongo e spero che almeno questo arrivi ai miei alunni compagni di viaggio🌄.

Mi puoi trovare regolarmente alle lezioni di marketing e digital marketing dei master del Sole24ore

La mia teoria del BIG BRAIN. Il mondo umano è come un’unica grande mente dove le singole persone sono i suoi neuroni. Come per il cervello l'umanità cresce grazie al trasferimento della conoscenza (le connessioni) e alla velocità con cui essa si muove.

Provo a condividere quello che so anche su questo sito ed con brevi riflessioni su Linkedin e Twitter (che vedi da desktop sulla spalla destra di questa pagina o da smartphone in fondo alla pagina).

Quando non sono davanti ad un PC mi piace la natura e lo sport, per combinare entrambi mi puoi trovare a solcare il mare adriatico a bordo del mio kayak!

Sono un grande sostenitore che il lavoro è smart se riesce ad unire le performance lavorative con la qualità della vita.

Fabrizio in kayak Dopo lavoro

Per dettagli su studi, formazione e contenuto del mio lavoro o per metterci in contatto vai sul mio profilo Linkedin:https://www.linkedin.com/in/fabriziocostantini/, qui dal lunedì al venerdì condivido quello che vedo accadere nel mondo Internet e qualche mia riflessione (spero utile).

Se vuoi scrivermi vai sulla sezione contatti, please non fatemi offerte commerciali (mi spiace ma non riesco a vederle tutte).


Altri articoli correlati:

La storia del marketing raccontata da Kotler. Chi fu il primo marketer della storia?

Il modello strategico della Value Network (rete del valore) vs il modello della Value Chain (catena del valore)

Il prezzo ed i modelli di pricing

Cos'è il Digital Marketing? Come funziona ed i principali strumenti

Qual è il marketing del futuro? Scopriamo l'inbound marketing o Pull o mktg del contadino!

Le ricerche di mercato secondo Henry Ford

Cos'è il Marketing Incidentale? In un mercato informato e competitivo dobbiamo dominare la casualità!

Cos'è il Video Marketing? Come sfruttarlo nella strategia di Content Marketing?

Quali sono i segreti della creatività? Perchè è importante allenarla? Come migliorarla?

Quali sono le caratteristiche attitudinali che deve avere una persona del marketing?

Cos'è il marketing?