Come creare contenuti 💥 per essere unici, avere visibilità e differenziarci dall'intelligenza artificiale 🤖

L'avvento di ChatGPT e tutta l'AI generativa hanno avuto un impatto enorme sia nella produzione di contenuti ma anche nell'esperienza di fruizione degli stessi.

Se facciamo una domanda a ChatGPT (a Gemini a Claude) avremo direttamente una risposta elaborata dal modello linguistico che si è allenato utilizzando tantissimi contenuti in rete (anche i nostri).

I motori di ricerca, in primis Google, per non perdere utenti stanno modificando l'esperienza di utilizzo fornendo anche loro le risposte direttamente all'utente.

In questo scenario chi produce contenuti come potrà avere un ciccinino di visibilità?

Come possiamo distinguerci dalle risposte dei modelli linguistici dell'AI?

Siamo destinati ad essere sostituiti dall'AI anche nel campo della creatività?

AI e creatività

Da appassionato di Content strategy questi sono interrogativi che mi sono posto ed a cui ho provato a dare una risposta.

Giocando con i vari ambienti di AI gli elementi che ci possono differenziare rispetto alle macchine nella creazione di qualsiasi tipo di contenuto sono i seguenti (si applicano sia a livello individuale che aziendale).

Contenuti di valore️💎

Forse è banale dirlo ma è bene ricordarlo: per essere notati e riconosciuti dobbiamo dare valore.

Se siamo in grado di aiutare, formare, ispirare o intrattenere è solo questione di tempo ed i nostri contenuti saranno scoperti (anche a prescindere dai motori di ricerca) e diffusi.

Il valore è dato da una componente oggettiva ed una emotiva, ricordiamoci sempre del cosa, come e perchè.

Brand identity 🧬 e personalità ️

E' fondamentale crearsi una propria identità e personalità distintiva.

Bisogna fare in modo che le persone vogliano leggere ed ascoltare come sviluppi tu un determinato concetto.

Bisogna rendersi riconoscibili.

Metti sempre del tuo nel contenuto in modo autentico, in particolare il tuo modo di vedere il mondo (vale anche per un'azienda).

Che sia un video, un testo, una foto puoi dare sempre una tua lettura alle cose.

POV fotografo

Del resto l'unicità e la riconoscibilità dei contenuti passa in gran parte da questo.

E' il motivo per il quale la gente riconosce e apprezza la penna di uno scrittore o il video di un regista.

Il valore delle emozioni ❤️

Le macchine non hanno la stessa capacità delle persone di emozionare.

Crea contenuti in grado di far vibrare il cuore dei tuoi lettori.

Nessun motore linguistico è in grado di simulare le sfumature del racconto di una bella storia.

storie

Racconta la tua esperienza personale 🚶‍

L'esperienza di vita è una caratteristica che nessuna macchina può replicare.

Se racconti di un viaggio o spieghi come fare qualcosa fai riferimento a quello che hai fatto in passato, inserisci degli aneddoti personali.

diario e penna

Quando chiediamo queste informazioni a Chat GPT spesso inventa il contenuto, o sarebbe meglio dire che combina il materiale in suo possesso affinchè statistamente abbia senso quello che dice.

L'ironia e l'umorismo 😂

Ho provato a far scrivere del testo con sfumature ironiche e umoristiche a Chat GPT ma il risultato è sempre stato deludente e si riconosce lontano un miglio che è prodotto in modo artificioso (escludendo i casi in cui riporta contenuti di altri).

umorismo e creatività

L'essere umano è in grado di combinare le parole in modo creativo e di giocare sul senso delle cose in modo inaspettato e di strapparci un sorriso.

Cercate sempre di inserire un pizzico di "sense of humour" quando potete (come insegna il maestro Woody Allen), ovviamente dipenderà anche dal contesto, i contenuti di un'azienda bancaria lasciano meno gradi di libertà rispetto ad una di viaggi.

woody allen umorismo e creatività

Sprigiona la creatività 🤪‍

La forza del cervello umano non risiede nel numero di neuroni che possiede ma dalla capacità delle sinapsi di creare connessioni tra gli stessi.

Sinapsi cervello

Ad oggi l'AI non è in grado di eguagliare tali connessioni (in futuro forse ci riuscirà con i computer quantistici?).

La creatività è proprio la capacità di creare nuove connessioni, combinare idee, concetti, stimoli e cose in modo nuovi.

Allena la creatività perchè ti consentirà di creare contenuti che si differenziano dagli altri.

Personalmente mi sono creato una piccola guida per studiare, allenare e migliorare la creatività che condivido volentieri perchè ritengo che dalla notte dei tempi il motore dell'umanità è sempre stata la sua capacità creativa.

La creatività ci salverà!😉🤗

Costruisci una relazione 🤗‍ e usa più canali

Crea una relazione ed una community con chi legge i tuoi contenuti.

Attiva un canale di comunicazione sempre aperto accessibile da qualsiasi piattaforma, ti possono scrivere da un form di contatto del sito o dai tuoi profili social.

La creazione di una newsletter o l'iscrizione al sito con un'email consente di mantenere viva la relazione.

Newsletter Bill Gates

Nella Content Strategy le piattaforme social sono molto importanti per farsi conoscere e per tenere viva la relazione diffondendo i propri contenuti.

Ma non ha senso essere su tutti i social è meglio concentrarsi e scegliere quelli più in linea con i propri contenuti e l'audience che li potrebbe apprezzare.


Altri articoli correlati:

Cos'è l'intelligenza artificiale generale (AGI) e quali rischi ed opportunità presenta

Come funziona OpenAI e perchè è importante conoscere cosa accade al suo interno

Cos'è il Geocaching e come può servire per il marketing turistico

L'Executive Communications ed il Personal Brand dei CEO

Come funziona e come sfruttare Chat GPT e GPT-4 con esempi di applicazione

Come essere unici nella creazione di contenuti e differenziarci dai sistemi di AI

Come cambia il SEO con Chat GPT

Cosa sono i modelli di attribuzione e perchè sono importanti nel digital marketing

Il piano di Elon Musk per rilanciare Twitter

Come funziona il metaverso, quali sono le principali piattaforme con limiti e potenzialità

Perchè adoro Elon Musk e quali sono i suoi punti di forza

Cos'è il bounce rate e l'engagement rate, come si calcola e perchè è importante

Qual è il nobel per l'informatica?

Come usare Youtube analytics per scoprire i temi più cercati dal nostro pubblico ed analizzare il gap di contenuti

Come la tecnologia migliorerà la nostra salute

Cosa sono i dark patterns nella UX? Come riconoscerli e come evitarli per vivere e creare la migliore esperienza online

Come funziona l'algoritmo di Facebook e quali sono i post che spinge maggiormente

Quanti sono gli italiani che usano Internet? Quanti accedono da mobile e quanti da PC?

Qual è la psicologia degli haters e come gestirli?

Come creare un sistema di Digital Analytics in un mondo digitale

Guida al digital marketing, canali owned, earned, rented e paid

Cos'è la valutazione euristica e come farla per migliorare la UX

Guida completa al Display advertising: i formati, i canali, le modalità d'acquisto, le evoluzioni e le avvertenze

Come utilizzare il video nella strategia di marketing

Il modello strategico della Value Network (rete del valore) vs il modello della Value Chain (catena del valore)

Il modello delle competenze verticali e trasversali per avere successo nel mondo digitale

La strategia pull vs push: sei contadino o cacciatore?

Cos'è il Digital Marketing? Come funziona ed i principali strumenti

Come fare le analisi di marketing e content marketing utilizzando Google Trends

Come analizzare le menzioni ed il sentiment in rete con Google Alerts

Come non perdere nemmeno un'idea con gli appunti di Google Keep

Cos'è e come massimizzare la User Experience dei clienti

L'ecommerce del cibo: il ristorante online, il cloud kitchen ed i prodotti di largo consumo

Come fare un test di usabilità per migliorare le nostre proprietà digitali

Lo strumento fondamentale per la marketing intelligence ed il content marketing

Gli strumenti per analizzare le keyword di Google